Ricette

Piadina Tradizionale

IMG_5498IMG_5679
Ingredienti per 11 piadine da 190gr ciascuna

  • 1kg e 50gr di Farina “00”
  • 165gr di strutto di Suino
  • 35/40gr di Sale Iodato
  • 1 cucchiaino da caffè di Bicarbonato di Sodio
  • 15gr di Zucchero
  • 450gr di Acqua

Preparazione:
Unire l’acqua “tiepida” con il sale, il bicarbonato e lo zucchero.
Sorpa un tagliere di legno si posiziona una parte della farina già setacciata e si crea un cerchio.
Non utilizzare tutta la farina perchè la uniremo gradualmente all’impasto e ne manterremo un po’ per poi stendere l’impasto.
Suddividere lo strutto in più porzioni e sistemarlo all’interno del cerchio di farina.
Iniziare ad impastare alternando l’acqua con la farina rimasta fino ad ottenere un impasto omnogeneo e leggermente mollicico, dal colore paglierino.
Per ottenere una buona consistenza è necessario lasciare riposare il nostro impasto in un panno di lino/cotone, per un ora a temperatura ambiente, non superiore a 27°C, così da evitare un’eccessiva carica batterica. Il panno serve ad evitare che l’impasto si asciughi.
Riprendendo l’impasto dopo un ora noterete il colore leggermente ossidato, riamalgamare fino ad ottenere un bigolo e procedere alla creazione delle 11 palline che poi stese formeranno le nostre piadine.
Per migliorare qualità è gusto fare ruotare le nostre palline, facendo una leggera pressione con il palmo della mano per ottenere una forma sfericha ed omogenea.
Porre le palline in un sacchetto di nylon a riposo nel frigo per 2 ore.
Dopo utilizziamo la farina rimasta spargendola sul tagliere dove andremo a stendere le palline d’impasto.
Aiutati da un mattarello stendiamole cercando di ottenere una forma circolare.
E’ possibile cuocere la piada utilizzando un “Testo” oppure una padella antiaderente ad una temperatura compresa fra i 90°ed i 120°, a discreizone del vostro gusto.

Piadina All’olio di Oliva

IMG_5877IMG_5515

  • 1kg di Farina “00”
  • 80/100gr di Olio di Oliva
  • 35/40gr di Sale Iodato
  • 1 cucchiaino da caffè di Bicarbonato di Sodio
  • 1 cucchiaino da caffè di Zucchero
  • 300gr di Acqua
  • 250gr di Latte di Soia

Procedere come per la ricetta precedente lasciando l’impasto leggiermente più morbido.
Ciò servirà a non seccare la piadina durante la cottura.
Per ottenere un ottimo risultato non dovrete utilizzare molta farina per stendere l’impasto anche se sarà più difficoltosa la stesura con il matarello.